Chiesa di Santa Maria della Libera

L'edificio, monumento in puro stile romanico, è stato eretto nell'XI secolo con materiali di spoglio recuperati dagli edifici romani che la circondavano. Infatti è ubicata in uno dei punti più interessanti dell'antica via Latina. Proprio al lato del campanile è fra l'altro ubicato un arco romano dedicato al console romano Marcantonio.

La parete della facciata, a sinistra, è occupata dal campanile quasi interamente costruito con marmi decorati, metope, cornici, rilievi tombali, frammenti epigrafici. Il grandioso portale centrale ha per stipiti frammenti di uno stupendo fregio romano, con foglie d’acanto in rilievo, e nella lunetta un magnifico mosaico di stile bizantino raffigurante la Madonna col Bambino e due figure giacenti in casse mortuarie, Ottolina e Maria, presumibilmente fondatrici della chiesa. Il portale destro, più semplice, ha nell'architrave rosette decorative e nella lunetta un affresco molto deperito raffigurante la Madonna col Bambino e Santi.

L'interno del tempio, solenne e suggestivo, è a tre navate divise da pilastri quadrati con tre absidi semicircolari. L'altare maggiore è composto da un sarcofago romano in marmo con strigilatura e tabula ansata. Al suo posto, precedentemente, l'altare era stato realizzato con il famoso sarcofago con scene di corse di quadrighe, rubato dalla chiesa nel 1991, recuperato nel 2012, esso è oggi esposto nel vicino museo della Città di Aquino.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Madonna della Libera
  • 03031 Aquino - Frosinone

Contatti

  • Telefono: +39 0776 729061
Giovedì, 21 Maggio 2020

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.