itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Chiesa di Sant'Ignazio all'Olivella

Eretta tra il 1598 e il 1622 su progetto di Antonio Muttone e finita di cupola nel 1732 la chiesa ha una grandiosa facciata barocca con tre portali e due campanili. La facciata è in stile barocco, romano risalente al 1690 con due campanili aggiunti nel 1752. In epoca successiva sono collocati gli orologi. Al secondo ordine sul cornicione aggettante, in prossimità delle paraste angolari dei campanili sono presenti: le statue di San Filippo Neri e Santa Rosalia collocate nel 1651, di Sant'Ignazio Martire e San Francesco di Sales poste nel 1751.

Di certo pregio è il pavimento di marmi policromi. Sull'altare, realizzato su disegno del Marvuglia, è la tela di Sebastiano Conca: Trionfo della Morte; le due statue ai lati di S. Pietro e Paolo sono del Marabitti. Progettata da Gaetano Smiriglio nel 1630 la raffinata cappella del Crocifisso, serrata da una bella cancellata in ottone, è interamente rivestita di marmi e pietre preziose come agata, lapislazzuli e topazi; in diaspro sono le due colonne che incorniciano un grande reliquario.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Piazza Olivella, 1
  • 90133 Palermo

Contatti

  • Telefono: +39 091 586867
Sabato, 04 Novembre 2017

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.