itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Chiesa di Sant'Ansano

La chiesa di Sant'Ansano si trova a Spoleto in centro storico, accanto all'Arco di Druso e Germanico. Insieme alla cripta di Sant'Isacco e al tempio romano è parte di un complesso architettonico costituito dalla sovrapposizione di edifici di epoca romana, medievale e moderna.

Attualmente si presenta nella stessa veste neoclassica di fine '700, ma con qualche importante modifica: negli anni '50 vengono ridotti gli altari laterali, da sei a quattro; durante gli scavi del 1971, nella zona presbiteriale, vengono rimesse in luce parti della pavimentazione originale del tempio in lastre di pietra.

La facciata a ordine unico presenta quattro colonne; spartita orizzontalmente da una cornice e dall'architrave, è conclusa da un timpano triangolare con in centro lo stemma francescano. Sopra il portale è collocato un bassorilievo dello scultore spoletino Antonio Cimbelli, datato anni '30.

L'interno è a un'unica navata e comprende cinque altari in marmi policromi: nel primo altare a destra, un tempo chiamato Cappella dei Lombardi, nel 1907 Giuseppe Sordini ha riportato alla luce, nascosto da una tela settecentesca, parte di un affresco di Giovanni di Pietro detto Lo Spagna, raffigurante una Madonna col Bambino.

Nel cinquecento, ad opera dei padri Canonici lateranensi, viene aggiunto un elegante chiostro a due ordini di arcate che nel piano superiore poggiano su colonne, in quello inferiore su pilastri ornati da capitelli a volute ioniche. All'interno si trovano affreschi e tele secentesche, una delle quali è attribuita a Francesco Refini, pittore spoletino del XVII secolo. Nell'archivio del convento è custodita un'interessante lettera autografa di San Leonardo da Porto Maurizio, scritta nel gennaio del 1747, di condanna verso gli spettacoli di carnevale a Spoleto, definiti manifestazioni pagane e lussuriose.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Brignone, 11
  • 06049 Spoleto - Perugia

Contatti

  • Telefono: +39 0743 40305
Lunedì, 11 Febbraio 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.