itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Chiesa di San Sebastiano

La chiesa prospetta su Fondamenta San Sebastian con una facciata in sobrio stile rinascimentale bipartita orizzontalmente da un alto cornicione e coronata da un timpano triangolare sormontato dalle statue di tre santi, fra cui San Sebastiano (al centro). Sopra il portale, inquadrato fra due monofore ad arco, vi è il rosone circolare. Dietro l'abside semicircolare, lungo il perimetro di Campo San Sebastian, vi è il campanile a pianta quadrangolare, culminante con un torrino ottagonale poggiante sopra la cella campanaria.

La chiesa presenta un importante ciclo pittorico di Paolo Veronese, che decorò il soffitto della sacrestia, la navata centrale, il fregio, la parte orientale del coro, l'altare maggiore, le porte dei pannelli dell'organo e il presbiterio. Spiccano tra questi i tre dipinti Scene della vita di Ester. L'artista stesso è sepolto nella chiesa, vicino all'organo. Anche il fratello Benedetto è sepolto nella chiesa.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Campo San Sebastiano - Dorsoduro
  • 30123 Venezia

Contatti

  • Telefono: +39 041 2750462
Domenica, 16 Luglio 2017

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.