Chiesa di San Giovanni di Malta

La Chiesa di San Giovanni di Malta dal punto di vista storico, artistico e religioso risulta uno dei più importanti complessi monumentali della città di Messina. Nonostante i danni della natura e degli uomini e malgrado le gravi mutilazioni architettoniche, è uno dei pochi monumenti che è rimasto indenne della Messina pre terremoto del 1908. La fondazione del primo nucleo risale al VI secolo, quando San Placido discepolo di San Benedetto fonda nelle rovine di una vasta necropoli romana il primo monastero benedettino di Sicilia.

La struttura superstite presenta nella parte esterna lato monte la monumentale tribuna cinquecentesca progettata da Jacopo del Duca con muratura a mattoni e paraste in pietra. L’interno dell’attuale chiesa utilizza la porzione superstite dell’altare maggiore e dell’antico presbiterio. Nella piccola abside dell’altare maggiore sono eleganti le decorazioni a stucco con le statue di San Benedetto, Santa Flavia, San Eutichio e San Vittorino, per non parlare degli affreschi della piccola sommitale cupoletta, tutto riferibile ai primi anni del Seicento.

Al centro invece è posta una pregevole tela raffigurante la Madonna della Lettera con i Santi Placido e Rocco. Il dipinto, di ignoto pittore riferibile al 1745. Di particolare interesse la Cappella del SS. Sacramento che custodisce un antico altare in marmo della fine del Settecento con sommitale tela raffigurante San Placido, opera di Salvatore De Pasquale, maggiore pittore messinese della prima metà del Novecento.

Nella stessa cappella è presente la marmorea tomba di Francesco Maurolico, dove spicca lo splendido mezzobusto opera cinquecentesca del celebre scultore Rinaldo Bonanno. Nel cortile interno, oltre a vari frammenti marmorei, si trova il pregevole monumento funebre settecentesco di Andrea Di Giovanni. Un monumentale scalone d’onore conduce al sommitale Sacello delle Reliquie dei Martiri, realizzato tra il 1616 e il 1624, che conserva l’antico pavimento a tarsie, le casse reliquarie con i resti dei Martiri ed un ricco soffitto con affreschi e antichi dipinti su tela.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via San Giovanni di Malta, 2
  • 98121 Messina

Contatti

  • Telefono: +39 090 42877
Domenica, 23 Settembre 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.