itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Chiesa di San Beneto

La chiesa di San Beneto (Benedetto) è un edificio religioso della città di Venezia, situato nel sestiere di San Marco, nelle immediate vicinanze del Museo Fortuny. Al suo interno sono ospitate opere d'arte di Mazzoni, Strozzi e Tiepolo.

L'edificio risulta già esistente dal 1013, quando viene incluso nella giurisdizione del monastero dei benedettini di San Michele di Brondolo. Nel 1435 viene promossa al rango di collegiata dal vescovo di Castello. L'attuale conformazione risale alla riedificazione del 1619, voluta dal Patriarca Giovanni Tiepolo, a causa del degrado e del pericolo di crollo in cui versava l'edificio, e terminata nel 1685. La riconsacrazione è avvenuta nel 1695.

Originariamente di modeste dimensioni ed in stile romanico, era orientata verso est ed era composta da tre navate con tetto ligneo. I lavori seicenteschi ne hanno modificato l'orientamentom portandolo a nord, e l'hanno resa a navata unica.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Campo S. Beneto
  • 30124 Venezia

Contatti

  • Telefono: +39 041 5229566
Sabato, 16 Marzo 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.