Centrale idroelettrica Taccani

L'impianto dispone di sei alternatori per una potenza complessiva generata di 10,5MW. L'edificio è un esempio di architettura eclettica per la compresenza di un linguaggio modernista e una forte connotazione di gusto neoromanico.

La realizzazione fu affidata a Gaetano Moretti (1860-1938), architetto e illustre esponente di una corrente ispirata al Modernismo, mentre il direttore tecnico fu Adolfo Covi (ingegnere), aiutato da Alessandro Taccani e Oreste Simonatti. Una delle direttive date dal Crespi era che l'impianto fosse ben inserito da un punto di vista ambientale e non contrastasse con i resti del castello visconteo. La scelta del materiale da costruzione cadde su una tipologia di puddinga nota come "ceppo dell'Adda".

Le visite alla centrale sono gestite da anni dalle guide e dai divulgatori culturali della Pro Loco di Trezzo, personale altamente formato e esperto che vi accompagnerà durante il vostro percorso di visita guidata.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Barnabò Visconti, 12
  • 20056 Trezzo sull'Adda - Milano

Contatti

  • Telefono: +39 345 9132210
Domenica, 15 Marzo 2020

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.