itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Castello di Urgnano

Edificato nel XIV secolo dove già esisteva una fortificazione antecedente al periodo medievale, venne più volte ristrutturata dai proprietari che succedettero ai Visconti: tra questi si segnalano gli interventi operati dalle famiglie Colleoni ed Albani.

Il castello è circondato dal fossato ormai privo d'acqua che nel periodo medioevale, oltre ad essere imponente ostacolo per i nemici, aveva un effetto psicologico sulle truppe, in quanto le mura vi si rispecchiavano e la loro altezza e imponenza risultava apparentemente raddoppiata. La costruzione a pianta quadrata è realizzata interamente in cotto, secondo una tradizione che risale all'età viscontea.

L'ingresso del castello è assicurato da due entrate; una è situata nel lato nord e si apre nel corpo del massiccio torrione posto a guardia del ponte levatoio; il secondo ingresso si apre nel lato opposto nel corpo dell'altro torrione, anch'esso imponente ma più basso del primo. Delle due torri angolari rimane solo quella a nord-est che conserva all'interno alcuni affreschi ormai logorati dal tempo. La torre angolare a sud-est crollò completamente nel 1968.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Passaggio degli Affreschi, 20
  • 24059 Urgnano - Bergamo
Domenica, 23 Marzo 2014

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.