itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Castello Cesarini

Di notevole impatto visivo il Castello, risalente nel suo nucleo originario al 1084, che fu ricostruito come fortezza dall'architetto Baldassarre Peruzzi per volere del cardinale Alessandro Cesarini negli anni 30 del XVI secolo, e da allora domina il paese con la sua struttura difensiva. Tra il XVII e XVIII secolo fu feudo dei Mattei, dei Lante della Rovere, dei Muti Bussi e dei Lepri. Nel XVII e nel XVIII secolo sono stati ingentiliti gli interni con affreschi; dal 1928 è stato classificato come monumento nazionale.

Dopo un lungo restauro il Castello è stato riaperto. Le sale, le corti, i sotterranei e i giardini possono essere visitati tutto l’anno. Le sue caratteristiche singolari lo rendono un luogo perfetto per eventi di grande originalità, per esperienze di creatività, e per una ospitalità all’insegna della sorpresa e della meraviglia.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via del Castello, 19
  • 02026 Rocca Sinibalda - Rieti

Contatti

  • Telefono: +39 06 44233634
Sabato, 01 Settembre 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.