itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Biblioteca Lancisiana

La Biblioteca Lancisiana situata sul loggiato superiore del Palazzo del Commendatore (XVI sec), nel Complesso Monumentale di Santo Spirito in Saxia, fu fondata da Giovanni Maria Lancisi, illustre medico e archiatra pontificio di Innocenzo XI e Clemente XI, nel 1711 e inaugurata il 21 maggio 1714 alla presenza di Papa Albani.

Arredata con armari progettati dall’architetto Tommaso Mattei, presenta sulla volta della Sala di lettura un surperbo affresco del XVIII secolo attribuito a Gregorio Guglielmi e conserva due globi del XVII secolo di Vincenzo Coronelli.

Le collezioni bibliografiche della Biblioteca consistono in circa 19.000 volumi (inventario in corso di revisione), suddivise in tre fondi principali – Fondo Lancisi, Severino e Nuove Acquisizioni, tra cui incunaboli, circa 1600 cinquecentine, numerose edizioni del ‘600, del ‘700 e dell’800 e manoscritti risalenti ai secoli XIV-XIX tra cui il codice miniato “Liber Fraternitatis Sanctis Spiritus in Saxia de Urbe”, contenente la raccolta di migliaia di firme autografe di Papi, Re, nobili e popolani di tutto il mondo cristiano, che entravano a far parte della Confraternita Ospitaliera di Santo Spirito, divenendo benefattori a vita dell’Ospedale.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Borgo Santo Spirito, 3
  • 00193 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 68352449
Martedì, 21 Agosto 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.