itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Basilica di Santa Maria di Nazareth

Già nel 1368 è attestata la presenza di una piccola cappella intitolata a santa Maria di Nazareth, ma sarà nel corso del 1604 che, a seguito della cessione di un appezzamento da parte del nobile locale Bernardo Bolasco, verranno intrapresi i lavori per l'edificazione di un nuovo edificio di culto.

L'interno presenta una struttura a tre navate divise da quadrangolari pilastri con lesene su cui poggiano archi a tutto sesto. Le decorazioni sono databili tra il XVIII e XIX secolo. La navata centrale presenta una volta a botte lunettata, un profondo presbiterio sopraelevato e un'abside semicircolare. L'altare maggiore con marmi policromi è databile al 1762 e conserva un gruppo scultoreo raffigurante la Vergine con i cherubini che sorreggono la Santa Casa di Nazaret; sia l'altare che la statua marmorea sono opera dello scultore Francesco Maria Schiaffino.

All'interno sono presenti diversi elementi pittorici e scultorei. Nella navata maggiore gli affreschi della volta sono opera del pittore Lazzaro De Maestri del 1893; nel secondo altare della navata destra il dipinto Martirio di santa Caterina d'Alessandria di Castellino Castello; nel presbiterio e nell'abside opere di Rocco Costa e Giuseppe Galeotti. Altri dipinti e sculture sono visibili nella navata sinistra quali il gruppo ligneo raffigurante la Deposizione del XVIII secolo, la Pentecoste di Domenico Fiasella, il Transito di san Giuseppe di Orazio De Ferrari del 1654, la Madonna del Carmine e i santi Lorenzo e Giovanni Battista del pittore Lazzaro Tavarone.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Piazza Giacomo Matteotti, 17
  • 16039 Sestri Levante - Genova

Contatti

  • Telefono: +39 0185 42761
Sabato, 10 Novembre 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.