itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Area archeologica di Cales

L’antica Cales sorgeva su un pianoro attraversato da importanti vie di comunicazione tra il Lazio e la Campania. Oggi si trova nella località che conserva il toponimo di Calvi Vecchia presso l’attuale comune di Calvi Risorta. Strabone la definì “città splendida” e in età preromana fu il centro più importante della popolazione degli Ausoni-Aurunci, Sebbene l’antico abitato arcaico sia poco conosciuto, si conservano strutture legate a numerosi santuari ubicati all’interno delle cinta muraria della seconda metà del V sec. a.C. Fu la prima colonia romana fondata in Campania, per la sua posizione strategica all’interno della regione, al confine con la fertile pianura controllata da Capua e con le vie d’accesso al Sannio e al Lazio. In età imperiale, Cales ebbe due edifici per spettacoli: il Teatro per le rappresentazioni sceniche e l’Anfiteatro per i combattimenti tra gladiatori. Oltre al teatro è oggi possibile visitare i resti piuttosto imponenti di due ampi complessi termali pubblici, e di un tempio, parte di un arco onorario, numerosi edifici privati.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Località Calvi Vecchia
  • 81042 Calvi Risorta - Caserta

Contatti

  • Telefono: +39 0823 652533
Venerdì, 30 Ottobre 2015

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.