itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Area Archeologica di Antas

La valle di Antas, adagiata ai piedi del bastione calcareo di Punta Conca S'Omu, è stata dimora e luogo di culto fin dal lontano periodo nuragico. Le antiche popolazioni, delle quali rimane un piccolo insediamento abitativo e una zona di sepoltura, percorrevano un antico sentiero che metteva in comunicazione la valle con la vicina grotta di Su Mannau, dove è testimoniata la pratica del culto delle acque. L'unicità della valle è determinata dalla presenza del Tempio punico-romano restaurato e ricostruito negli anni '60, risalente al III sec. a.C.: in stile tetrastile, è sormontato da un'iscrizione che conferma l'adorazione del dio Sardus Pater Babai. Al di sotto del Tempio sono visibili i resti di un luogo di culto Cartaginese (500 a.C). Dal Tempio, seguendo un sentiero che si inoltra nella lecceta, si raggiungono le cave romane utilizzate per l'estrazione dei blocchi calcarei necessari alla costruzione del Tempio.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Località Antas
  • 09010 Fluminimaggiore - Sud Sardegna

Contatti

  • Telefono: +39 0781 580990
  • Fax: +39 0781 580990
Domenica, 07 Agosto 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.