itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Archivio Storico delle Cartiere Miliani

Le fonti documentarie, datate dal 1782 (anno di fondazione delle Cartiere Miliani), sono ordinate ed inventariate e ad esse si aggregano la raccolta di filigrane formata nel 1946 dal consigliere delegato delle Cartiere Miliani, Luigi Tosti duca di Valminuta, ricca di oltre 1.500 esemplari; la fototeca, con più di 1.200 fotografie, testimonianza del patrimonio archeologico industriale, architettonico, paesaggistico e degli aspetti identitari della società e della cultura cartaria dal 1871; la biblioteca con 2.300 libri.

Ad accrescere il valore del patrimonio archivistico e librario, oltre 2.000 m2 di Beni Storici Cartari (BSC), una serie di strumenti e macchinari di rilevante importanza per la fabbricazione delle carte filigranate (302 ballerini, 1.061 tele, 2.295 forme filigranatrici, oltre 6.000 punzoni, ecc.), parte dei quali depositati con contratto di comodato d’uso presso i Musei della Carta e della Filigrana di Fabriano e di Pioraco.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Viale Pietro Miliani, 31/33
  • 600444 Fabriano - Ancona

Contatti

  • Telefono: +39 0732 702502
Lunedì, 25 Febbraio 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.