itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Anfiteatro romano di Sutri

L'anfiteatro romano di Sutri è un monumento archeologico romano. La struttura è costruita in tufo e risale ad un periodo compreso tra la fine del II secolo ed il I secolo, ed è stato riscoperto solamente nella prima metà dell'Ottocento, quando fu scavato tra il 1835 ed il 1838 dalla popolazione locale. Similmente all'Anfiteatro Flavio di Roma mostrava un coronamento finale con diverse strutture decorative (nicchie, statue, colonne) oggi parzialmente conservate. La pianta è di forma ellittica ed è composta da tre ordini di gradinate, potendo contenere al suo interno oltre 9000 persone.

L’anfiteatro romano di Sutri, insieme ad un Mitreo, oggi corrispondente alla Chiesa della Madonna del Parto, alle Necropoli etrusche, alla chiesetta di Santa Maria del Tempio e alla Villa Savorelli costituiscono il Parco urbano dell'antichissima Città di Sutri.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via XXIV Maggio, 34
  • 01015 Sutri - Viterbo

Contatti

  • Telefono: +39 0761 609380
Martedì, 10 Ottobre 2017

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.