itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Abbazia di Marola

All'esterno, l'abbazia presenta una facciata sobria, largamente integrata, che appare costituita da doppio saliente e ornata da un portale in arenaria, affiancato da semicolonne con capitelli scalpellati ad intreccio. L'abside mediana, che si mostra imponente, nitida e pienamente romanica, domina le altre due absidiole più piccole e altrettanto ben definite. La parte centrale è aperta con una monofora a forte strombo ed è terminata da archetti ciechi sormontati da una triplice cornice. Passando all'interno, quest'ultimo è caratterizzato da una pianta basilicale a tre navate senza transetto, a cinque campate su archi a tutto sesto. Le tre navate sono inoltre suddivise da colonne e da pilastri che sorreggono archi semicircolari, mentre il tetto è a tre travi lignee su tutte le navate. I primi due sostegni sono costituiti da colonne cilindriche a differenza degli altri che sono pilastri a sezione squadrata.

Le navate sono anche provviste di una copertura a capriate in legno a vista e il presbiterio, che occupa la quinta campata, ha copertura a botte. Infine, per quanto riguarda la decorazione scultorea, all'interno della chiesa è conservato un solo capitello originale di tipo corinzio, intagliato con motivi vegetali, fogliame a rilievo ed eleganti volute negli spigoli. Mentre gli altri capitelli si palesano come il risultato di chiari rifacimenti moderni; invero soltanto pochi frammenti pienamente romanici sono stati riuniti all'interno di un lapidarium del seminario. Tra quest'ultimi risulta interessante quel capitello che riporta un'iscrizione graffita con il ricordo di un'eclisse totale di sole, risalente al 1239.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via San Donnino, 2
  • 42033 Carpineti - Reggio Emilia

Contatti

  • Telefono: +39 0522 719615
Mercoledì, 10 Aprile 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.