Museo dei Burattini e delle Figure

La raccolta conserva burattini padani di fine '800, antichi copioni e attrezzi di scena, fondali dipinti, marionette del XVIII e del XIX secolo, pupi siciliani e teste di legno della metà del secolo scorso, baracche tradizionali con mute di burattini provenienti da diverse aree culturali italiane ed europee.

Tra i più importanti nuclei della raccolta figurano i "fondi" Cervellati, Sansone, Ferrari. Particolarmente prezioso è il teatrino d'ombre giavanesei, della fine dell'Ottocento, con un'intera collezione di sagome di cuoio intagliate e dipinte a mano. Alle testimonianze sul repertorio tradizionale si affiancano moltissimi materiali dedicati alle tendenze del Teatro di Figura contemporaneo, con pezzi provenienti da ogni parte del mondo.

Indirizzo

  • Ex edificio scolastico di Villa Inferno
  • 48015 Cervia - Ravenna

Contatti

  • Telefono: +39 0544 965876

Ultima Modifica

Giovedì, 28 Giugno 2012

Commenti (0)

Hai visitato il museo? Lascia il Tuo commento

Stai commentando come ospite.

+ Mostre in corso nei Musei Italiani

  • Amedeo Modigliani et Ses Amis
  • Rinascimenti Eccentrici
  • Veronese e Padova. L'artista, la committenza e la sua fortuna
  • Chagall e la Bibbia
  • Da Giotto a Gentile
  • Canaletto
  • Vanvitelli segreto
  • Adriano e la Grecia
  • Tiepolo: i Colori del Disegno
  • Van Gogh - l' Uomo e la Terra
  • I Papi della Speranza
  • Giovanni Segantini (1858-1899)
  • La Fortuna dei Primitivi
  • Da Guercino a Caravaggio
  • Puro, Semplice e Naturale