Banner

Antiquarium del Palatino

Il museo è ospitato in un edificio ottocentesco sorto sopra i palazzi imperiali della Domus Flavia e la Domus Augustana in cima al colle. Riaperto dopo decenni di restauri mostra reperti di scavo rinvenuti dal 1870 ad oggi. Notevoli le copie romane da originali greci di due doppie erme marmoree raffiguranti Dioniso giovane da una parte e maturo dall'altra.

Il primo Antiquarium del Palatino fu creato nella seconda metà del XIX secolo da Pietro Rosa, al piano terra di un edificio costruito dai Farnese. Esso ospitava delle sculture messe in luce durante gli scavi effettuati per conto di Napoleone III. Nel 1882, l'edificio fu demolito da Rodolfo Lanciani per permettere il collegamento fra l'area archeologica del Foro Romano e quella del Palatino. In questo frangente, le collezioni furono trasferite al Museo delle Terme di Diocleziano, dopo essere state catalogate da Gherardo Ghirardini.

Indirizzo

  • Via di S. Gregorio
  • 00186 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 39967700

Ultima Modifica

Lunedì, 20 Aprile 2015

Commenti (0)

Hai visitato il museo? Lascia il Tuo commento

Stai commentando come ospite.

banner-sadesign

Questo sito fa uso di cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information