itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Cattedrale di San Gerlando

La Cattedrale, fondata nell'XI secolo dal vescovo Gerlando (divenuto poi patrono della città), si trova nel centro storico, al culmine di una scalinata posta sul ciglio di una rupe. Nata nel grande solco della tradizione normanna, è una testimonianza di espressioni artistiche diverse, arabo-normanno è lo stile del transetto e della Torre Campanaria; gotico-chiaramontano è lo stile della prima parte della chiesa, con le colonne ottagonali sormontate da archi; rinascimentale è il campanile; barocchi sono il presbiterio e la parte centrale. Risulta evidente quindi che ciò che si può ammirare oggi è frutto dei numerosi rimaneggiamenti che ebbero luogo nel corso dei secoli. L'interno mostra un impianto basilicale a croce latina e a tre navate, con archi gravanti su pilastri poligonali, e tre absidi sul lato est. Nella prima navata si trova l’urna d’argento di San Gerlando che conserva le ossa del Santo. Proseguendo, si trovano due confessionali stupendamente intagliati e decorati, nonché un’urna funebre di vetro con il corpo imbalsamato di San Felice Martire.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Piazza Don Minzoni
  • 92100 Agrigento

Contatti

  • Telefono: +39 320 3146599
Domenica, 17 Novembre 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.