itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Castello di Mazzarino

A Mazzarino il Castelvecchio è affettuosamente chiamato “U Cannoni”. La denominazione dialettale di questo suggestivo antico castello mazzarinese, si deve molto probabilmente alla somiglianza che la solitaria torre cilindrica ha con un cannone. C’è anche chi dice che tale nome gli fù dato a causa di un cannone posseduto da uno dei Branciforti, signori del castello, ed usato contro gli attacchi e gli assedi perpetrati dal vicino signore di “Grassuliatu” per delle dispute di territorio.

In origine era di piantra quadrangolare con agli angoli quattro torre cilindriche e le cui mura racchiudevano i serbatoi sotterranei adibiti a granai. L’ingresso principale era collocato tra le due torri maggiori occidentali. La muraglia esterna, che circonda il maniero, era imponente e correva in lunghezza per ben 186 metri. I Branciforti ne divennero signori nel XIII secolo e tali si mantennero fino al 1812, vi abitarono fino al XVI secolo quando, ottenuto il titolo di conti, si trasferirono nel palazzo fatto costruire nel vicino centro abitato, abbandonando il castello al degrado.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Località Castelvecchio
  • 93013 Mazzarino - Caltanissetta
Sabato, 07 Dicembre 2013

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.