itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo dei Camilliani

All’interno delle vetrine della Sala Capitolare si possono ammirare documenti di grande importanza storica, manufatti e manoscritti prodotti nel corso dei secoli dall’Ordine dei Camilliani, dipinti e numerose suppellettili religiose.

Di grande rilievo e collocati nel nuovo spazio espositivo del Museo sono il bellissimo dipinto di Sabastiano Conca che ritrae San Camillo che assiste gli ammalati al Colosseo e la statua lignea di scuola michelangiolesca della Vergine, restaurata proprio in vista delle celebrazioni per il IV Centenario della morte di San Camillo de Lellis.

La luminosa sala del Museo è arricchita da un dispositivo video multimediale, con diversi contenuti esplicativi sulla città natale di San Camillo, sull’opera dei Camilliani oggi con la Camillian Task Force e sull’applicazione iCamilliani, realizzata per tutti gli smartphone e tablet.

Il Cubiculum, ex infermeria della Casa Generalizia e luogo in cui morì San Camillo de Lellis, il 14 luglio 1614. Qui, la Reliquia del Cuore del Santo, venerata in tutto il mondo, ha trovato una suggestiva collocazione al centro di una splendida vetrata realizzata dal maestro Poli.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Piazza della Maddalena, 53
  • 00186 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 899281
Domenica, 24 Gennaio 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.