itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo degli Strumenti musicali dell’Accademia di Santa Cecilia

Il Museo di Strumenti Musicali dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia possiede una delle principali collezioni italiane di strumenti, i cui pezzi più pregiati sono ora visibili nella galleria espositiva. La collezione, insieme alle raccolte storiche e documentarie della bibliomediateca, è un naturale complemento alle attività dell'Accademia, è parte della sua storia, così come del suo presente di istituzione musicale e formativa.

Il museo fu istituito già nel 1895 dall'allora Regia Accademia. A quel tempo un nuovo e generale interesse per la musica antica e la riscoperta della sua prassi esecutiva spinsero altre importanti istituzioni didattiche europee, quali i conservatori di Parigi e Bruxelles, a dotarsi di una collezione che permettesse agli alunni e al pubblico di conoscere direttamente gli strumenti utilizzati in passato. Erano ancora poche, in effetti, le notizie e la consapevolezza di quali fossero gli strumenti adottati nei secoli addietro e di quanto diverse fossero le tecniche con le quali i brani erano eseguiti.

L'ingresso è nel foyer della Sala Santa Cecilia.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Viale de Coubertin - Auditorium Parco della Musica
  • 00196 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 80242382
Martedì, 10 Maggio 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.