itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Diocesano "G. Tarantini"

Nell'atrio sono materiali lapidei riferibili alla fabbrica della Cattedrale e a chiese del centro storico; in particolare statua in pietra di San Rocco (XVI-XVII secolo) e campana della chiesa di Sant'Anna, del maestro Bartolomeo (XIV secolo).

Nelle sale sono esposte l'Idria di marmo serpentino realizzata nell'VIII secolo in Egitto; la teca di San Teodoro, lavoro d'oreficeria meridionale del XIII o XIV secolo, a lastre d'argento sbalzate con Scene della vita del Santo; resti di tessuto orientale (sciamito) del Duecento dalla teca di San Teodoro; leggio ligneo della chiesa di San Benedetto del 1665.

Tra i dipinti una pregevole tela di Antonio Verrio (Cacciata di Agar) e altri di botteghe locali o di scuola romana e napoletana: Madonna con Bambino, tela di bottega locale della seconda metà del XVI secolo; San Francesco Saverio, del brindisino Giovanni Scatigno (1749); Madonna del Purgatorio, di Barnaba Zizzi (1789); L'Angelo con la scala della Croce, simbolo della Passione attribuito ad ambito di Simon Vouet; Maddalena, olio su tela di ambiente solimenesco (XVIII secolo).

Vi è inoltre conservato l’importante l'Archivio Capitolare, con bolle pontificie e diplomi di re normanni, svevi, angioini; tra questi un Privilegium, pergamena del 1219 che reca la firma autografa dell'imperatore Federico II.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Piazza Duomo - Palazzo del Seminario
  • 72100 Brindisi

Contatti

  • Telefono: +39 0831 562391
Domenica, 24 Gennaio 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.