itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Giovanni di Pietro

Giovanni di Pietro

Lo Spagna, nome d'arte di Giovanni di Pietro (1450 circa – Spoleto, 1528), è stato un pittore spagnolo, allievo del Perugino.

Nulla vi è di certo sulla data e sul luogo di nascita di Giovanni di Pietro. Il fatto che egli abbia, sin dagli esordi documentati della sua attività, a lungo operato in Umbria lavorando in molte località della regione, e che nella sua opera non si percepiscano influssi della coeva pittura spagnola, all'epoca ancora prevalentemente influenzata da modelli fiamminghi, lascia supporre che lo Spagna si sia formato interamente in ambiente italiano, forse per esservi addirittura nato da una famiglia di origine spagnola trasferitasi in Italia.

In giovane età è preso a lavorare presso la bottega del Perugino a Firenze e si ritiene che nel 1470 sia già attivo nella città di Perugia. Durante la sua vita gira buona parte dell'Umbria lavorando a Perugia, Assisi, Campello sul Clitunno, Castel Ritaldi, Gavelli, Scheggino, Todi, Trevi, Visso e Spoleto, città, quest'ultima, nella quale sposa la nobildonna Santina Martorelli. Nel 1517 è nominato Capitano delle Arti dei Pittori e degli Orefici e nel 1528 muore a Spoleto, probabilmente in seguito ad una epidemia di peste.

Opere di Giovanni di Pietro in Italia