itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Sala Storica della Resistenza

La Sala Storica della Resistenza di Domodossola, nota anche come Sala Consiliare, è un locale del Municipio, nel quale dal 9 settembre al 22 ottobre 1944 si riunì la Giunta provvisoria di Governo della Repubblica partigiana dell'Ossola.

Eccezionalmente al posto d'onore, solitamente riservato al Capo dello Stato, vi è il ritratto di Ettore Tibaldi, illustre medico che fu chiamato dalle formazioni partigiane a presiedere la Giunta provvisoria di Governo delle Valli Ossolane liberate dall'oppressione nazifascista. Alle pareti della sala sono stati apposti pannelli fotografici con didascalie che ricostruiscono i momenti più significativi della Resistenza nell'Ossola, dai primi moti di ribellione a Villadossola, fino alla lunga guerriglia sulle montagne, dall'ingresso delle formazioni partigiane nel capoluogo dopo la resa del nazifascisti alla caduta della piccola Repubblica.

Vi è poi una riproduzione fedele del vecchio tavolo a ferro di cavallo attorno al quale i Commissari di Governo tennero le loro riunioni, sperimentando il primo modello di democrazia durante i quaranta giorni di libertà. Sottovetro, lungo il tavolo sono state poste copie di documenti di emanazione del Governo del territorio liberato o di fonte fascista e copie di giornali del periodo. Una teca custodisce l'antico gonfalone civico decorato di medaglia d'oro al valore militare per i fatti che la sala ricorda. In occasione del 60º anniversario della Repubblica dell'Ossola, la Sala è stata ristrutturata e la nuova inaugurazione è avvenuta il 17 febbraio 2006.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Piazza Repubblica dell'Ossola, 1
  • 28845 Domodossola - VB

Contatti

  • Telefono: +39 3471509201
Mercoledì, 24 Agosto 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.