itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Pieve di S. Maria

Splendido edificio di impianto romanico, la cui esistenza è già attestata dal X secolo, accoglie il visitatore che superi il torrente Uzzone verso Monte Uliveto con le austere murature in pietra arenaria, impreziosite da semplici decori.

Di particolare rilievo è la facciata, insieme eterogeneo di elementi decorativi riconducibili ad epoche diverse. Infatti l’impianto romanico risulta arricchito, nel corso del XIII secolo, da un’elegante bifora ogivale dotata di strombatura e capitelli con motivi vegetali coronata da una lunetta con il simbolo solare della ruota a sei raggi. Sempre in facciata si trova un bassorilievo del 1585 in marmo bianco che riproduce l’effigie della Madonna della Misericordia, venerata nel Santuario di Savona. Un elemento arcaico, di difficile datazione a causa del cattivo stato di conservazione, è la figura umana che sovrasta la lunetta del portale.

L’interno, ormai privo degli arredi, subì notevoli e radicali trasformazioni in ambito controriformistico. Conserva tuttavia un’originale lastra a bassorilievo, possibile pluteo dell’originario apprestamento liturgico.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via la Pieve, 22
  • 12074 Cortemilia - Cuneo

Contatti

  • Telefono: +39 0173 81081
Martedì, 13 Settembre 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.