itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Antiquarium Ipogeo dei Volumni

L’ipogeo, appartenente alla famiglia Velimna-Volumni e facente parte della necropoli del Palazzone, si data alla seconda metà del II secolo a. C.

Si accede alla tomba scendendo un dromos (corridoio) al termine del quale è il vero e proprio ingresso, che conserva in situ la porta. La tomba è costituita da un vestibolo ai lati del quale ci si immette in quattro camerette; sul fondo si aprono altre tre camere di cui quella centrale, più grande, conteneva le urne principali. La copertura del vestibolo è a doppio spiovente e imita la travatura lignea. Le pareti e i soffitti sono decorati con altorilievi. Un’urna monumentale in travertino si trova nella stanza centrale; dipinta e stuccata, è costituita da un basamento a dado che rappresenta la porta dell’Ade e dall’urna stessa, a forma di kline, sulla quale è disteso Arnt Velimna. Costruito in età tardo-ellenistica, l’ipogeo continuò a essere usato fino al I secolo d.C.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Zenobia, 2 - Ponte San Giovanni
  • 06121 Perugia

Contatti

  • Telefono: +39 075 393329
Mercoledì, 14 Settembre 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.