itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo della Radiologia "P. Cignolini"

Il Museo si articola oggi in più sezioni. Il percorso inizia col settore dedicato alle origini remote delle scienze dell’area radiologica: dalle tradizioni orali e dai documenti sul fenomeno del magnetismo si giunge all’età moderna e all’affermarsi della sperimentazione, all’esigenza delle riproducibilità, al pensiero dei giganti della scienza, (Galileo, Newton, Vola, Maxwell), fino agli scienziati che hanno legato più direttamente il loro nome alle scienze radiologiche (Röntgen, Curie). Una sezione è dedicata ai pionieri in Italia (Luraschi, Bertolotti, Maragliano, Perussia, Busi), altre tre alla radiologia siciliana. Un’intera ala è stata destinata a Röntgen e alla sua straordinaria scoperta. Una sezione dedicata alle applicazioni non mediche delle energie radioattive introduce il visitatore in un affascinante viaggio nei segreti degli spazi intergalattici.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Piazza delle Cliniche, 2 - Policlinico Pad. Radiologia
  • 90125 Palermo
Venerdì, 27 Maggio 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.