itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Scuola del Carmine

La Scuola del Carmine è un edificio religioso di origine medievale che si affaccia sul sagrato della Basilica del Carmine (ora piazza Petrarca). Era sede della Fraglia della Beata Vergine del Carmelo. Conserva affreschi di Giulio Campagnola e Domenico Campagnola, Girolamo Tessari e Stefano dall'Arzare.

La scuola si inserisce nel complesso del XIII secolo già convento dei Carmelitani, attiguo alla Basilica del Carmine. L'accesso dal sagrato è assicurato da due portali seicenteschi che immettono nell'unico ambiente a navata unica con presbiterio (segnalato da tre arcate su colonne) posto a levante.

L'altare del 1739 è opera del lapicida Andrea Torreselle e ospita la pala con Madonna e Gesù bambino di Girolamo Tessari (in antico attribuita a Tiziano Vecellio).

L'atrio, forse ambiente utilizzato un tempo per scopi di servizio, è affrescato con una Natività e putti di Domenico Campagnola. Lungo la parete son visibili anche lacerti di una decorazione a fresco Trecentesca, ricoperta dalla pittura rinascimentale. È collegato con l'attiguo chiostro gotico-rinascimentale della Basilca.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Piazza Petrarca, 1
  • 35137 Padova

Contatti

  • Telefono: +39 049 8760422
Sabato, 25 Giugno 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.