itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Quadreria di Voltaggio

La pinacoteca nasce nel 1870 grazie a Padre Pietro Repetto che aveva raccolto le opere al Convento di Santa Caterina a Genova. Nel 1901 la racolta di opere d'arte viene affidata definitvamente al convento di Voltaggio. Nel 1967 cominciano la collaborazione tra il convento e Soprintendenza Belle Arti del Piemonte. Nel 1967-1970 la pinacoteca venne restaurata grazie al comitato "Comitato per il riordino e la sistemazione della Pinacoteca".

Nel 1971 la pinacoteca trovò la sua collocazione definitiva. Attualmente l'apertura stagionale estiva è gestita dal Comune di Voltaggio in collaborazione con l'Associazione L'Arcangelo che organizza anche eventi culturali, musicali e religiosi all'interno del complesso conventuale che custodisce la quadreria cappuccina.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Via Provinciale, 1
  • 15060 Voltaggio - Alessandria

Contatti

  • Telefono: +39 347 4608672
Giovedì, 09 Gennaio 2014

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.