itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Pinacoteca Ivo Scaringi

Il Museo accoglie eterogenee collezioni collegate alla storia della città ed ai suoi personaggi illustri che si sono notevolmente arricchite nel tempo tanto da costituire una raccolta di tutto rispetto. Le opere d’arte hanno differente provenienza, infatti, derivano per la maggior parte da donazioni, comodati d’uso e prestiti inerenti soprattutto all’ambito territoriale regionale. Al primo piano, che ospita le esposizioni permanenti, si trova la Pinacoteca dedicata al pittore Ivo Scaringi (1937 – 1998). Qui si trovano, oltre ai quadri di Ivo Scaringi, gentilmente concessi dalla famiglia per mezzo del comodato d’uso, anche le collezioni di proprietà comunale riguardanti l’Ottocento, le donazioni delle Famiglie Ladogana, Lacalamita – Marcone, di Renzo, Ciccolani e dell’artista Matteo Masiello. Infine, spiccano anche altre opere di pregio derivate da un prestito di un notaio di Corato.

All’interno del Palazzo delle Arti Beltrani si trova, inoltre, una consistente raccolta di testi a contenuto storico – artistico, specializzati in particolare in storia dell’arte, acquisiti sempre mediante differenti lasciti e donazioni, da consultare per motivi di studio ed approfondimento nel Centro di Consultazione.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Giovanni Beltrani, 51
  • 76125 Trani

Contatti

  • Telefono: +39 0883 500044
  • Fax: +39 0883 500044
Lunedì, 18 Giugno 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.