itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Parco Paleontologico di Cene

Questo parco raccoglie reperti fossili risalenti a circa 220 milioni di anni fa, alla fine del periodo triassico; in quel periodo, nella zona della val Seriana dove ora si trova il parco, era presente un mare tropicale con barriere coralline, lagune e piccole isole.

Quelle che oggi appaiono come montagne della catena montuosa delle Prealpi Orobiche, in quell'era altro non erano che le coste di un oceano conosciuto come Oceano Tetide.

Erano presenti numerose forme di animali quali coralli, pesci e rettili che, tramite la loro fossilizzazione ci permettono di comprendere come fosse la vita di queste valli in un periodo così lontano.

Nell'edificio adibito ad ingresso si possono trovare sia una zona informativa, dotata di pannelli che indicano la storia geologica della zona, che un'area riservata ai bambini, con una piccola biblioteca e servizi educativi. Sono disponibili anche sussidi multimediali in italiano, che illustrano gli aspetti botanici e zoologici dell'area; accompagnatori sono sempre a disposizione per visite guidate all'interno dell'area.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Cave, 28
  • 24021 Albino - Bergamo

Contatti

  • Telefono: +39 0346 22400
Mercoledì, 25 Aprile 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.