itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio

All'interno del parco si trovano il Castello vecchio di San Faustino (edificato tra il X e l'XI secolo), la relativa chiesa e il più recente Castello visconteo, che risale al Trecento. Le costruzioni sorgono su un colle che domina sulla valle formata dal fiume Adda e sul torrente Roasco. Nei pressi delle vestigia medievali si trova la cosiddetta Rupe Magna, una roccia di grandi dimensioni che reca oltre 5000 incisioni rupestri risalenti al IV-I millennio a.C.. Le iscrizioni sono state oggetto di un articolato intervento di manutenzione a partire dal 2008, quando un team di archeologi, geologi, biologi e restauratori, ha elaborato un sistema di documentazione e analisi del materiale. Sono stati ricostruiti i precedenti interventi e si è stilato un piano di manutenzione programmata. Sono state ottenute oltre 1400 immagini digitali per l'inserimento in IRWEB.

Nel parco è presente un antiquarium che espone i reperti rinvenuti durante l'attività di scavi svolte nell'area di due insediamenti preistorici della zona.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via San Faustino - c/o Castelli Visconti Venosta
  • 23033 Grosio - Sondrio

Contatti

  • Telefono: +39 0342 847233
Mercoledì, 26 Luglio 2017

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.