itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Palazzo Taffini d'Acceglio

Salendo al piano nobile si ha accesso al salone d’onore, considerato una delle sale di maggior pregio dell’intero palazzo, sulle quattro pareti sono presenti diversi affreschi, dalla Battaglia di Tornavento, all’Assedio di Moncalvo , alla Battaglia di Crevacuore e all’Assedio di Verrua Savoia.

Sulla porta d’ingresso la figura di Carlo Emanuele I, dipinto come una scultura bronzea, accoglie i visitatori e assiste compiaciuto alle imprese valorose del figlio.

Proseguendo la visita troviamo altre quattro salette settecentesche, gli ambienti presentano decorazioni secondo il gusto rococò tipico dell’epoca, nella prima delle tre salette (Sala Blu), caratterizzata da una tappezzeria azzurra, spiccano due tele, Il Trionfo di Ippolita e la Madonna con il Bambino e San Giovannino.

Nella seconda saletta (Sala Rossa) la volta con stucchi colorati compone un ornato particolarmente ricco, mentre nella terza sala troviamo una tela con San Pietro proveniente da una cappella gentiliza privata ed acquisita in anni recenti, la quarta sala che conclude la visita è invece priva di particolari decorazioni, un’altra manica di salette, conosciuta come Ex-cappella o Salone degli dei, si sviluppa verso l’altro corridoio del palazzo.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via S. Andrea, 51
  • 12038 Savigliano - Cuneo

Contatti

  • Telefono: +39 0172 710247
Giovedì, 02 Giugno 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.