itzh-CNenfrdeiwjaptrues

MUST - Museo Storico della città di Lecce

Sito nel cuore del centro storico, adiacente alla chiesa di S.Chiara e all'antico Teatro Romano, l'ex monastero fu fondato nel 1410 dal frate Tommaso Ammirato, religioso dell'Ordine dei Padri Conventuali di S.Francesco, vescovo della città di Lecce dal 1429 al 1438.

Nel corso dei secoli il monastero ha subito massicci interventi di ristrutturazione e pare che le ultime clarisse vi siano rimaste fino al 1866. Adibito in tempi più recenti ad ufficio dell'Intendenza delle Finanze, oggi l'edificio si apre al pubblico con delle sale espositive di rara bellezza, in cui la luce bianca della calce si fonde alle atmosfere dorate della pietra leccese. All'ingresso, un'ampia sala archi voltata stupisce il visitatore con la sua imponenza, e lo avvolge nei raggi luminosi provenienti dai cortili interni.

Al suo interno trovano spazio reperti e testimonianze di varie epoche della storia cittadina, dall’Età Messapica e Romana, fino al Cinquecento e al Novecento. La galleria d’arte contemporanea, invece, offre un’esposizione permanente delle opere dello scultore salentino Cosimo Carlucci.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via degli Ammirati, 11
  • 73100 Lecce

Contatti

  • Telefono: +39 0832 241067
Giovedì, 03 Agosto 2017

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.