itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Torre della Pagliazza

La Torre della Pagliazza si trova nella piccola piazza Sant'Elisabetta, nella parte più antica del centro di Firenze. Le origini di questa struttura, da molti additata come l'edificio più antico di Firenze che abbia mantenuto un aspetto originario, sono incerte, tra il VI e il VII secolo, seppure poggi su fondazioni più antiche di epoca romana.

Una prima vetrina mostra una fitta selezione dei cocci di epoca romana rinvenuti nello strato più antico degli scavi. I pezzi non sono numerosi, a causa del reiterato uso dei luoghi in epoche successive, e non hanno un particolare valore artistico, ma sono un'interessante testimonianza della storia del sito: alcuni infatti risalgono al periodo della fondazione di Florentia (I secolo d.C.), mente più sopra si trova un livello "di abbandono" databile al IV-V secolo d.C., con ceramiche pertinenti a questo periodo riconoscibili per le vernici rosse e le decorazioni a impressione.La seconda vetrina sottolinea il vuoto cronologico di reperti riferibili all'alto medioevo ed ai primi secoli del basso medioevo. I reperti presentati infatti sono frammenti di maioliche del XIV secolo, con varie fogge caratterizzate da una decorazione elegante.La ceramica rinascimentale e post-rinascimentale rappresentata è divisibile in tre categorie: maioliche, ingobbiate[1] e graffite, soprattutto di produzione montelupina. Spiccano soprattutto grandi piatti a stile compendiario, con al centro animali, vedute di paesi o figure umane, oltre a ciotole cinquecentesche dalla ricca decorazione geometrica policroma.Un'altra vetrina mostra opere più importanti della manifattura ceramica di Montelupo, come quelli decorati con la tecnica del "blu graffito", o gli "arlecchini" (prima metà del XVII secolo) con grandi figure dipinte. Di pregio anche i grandi vassoi con stemmi al centro.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Piazza Sant'Elisabetta - Torre della Pagliazza
  • 50122 Firenze

Contatti

  • Telefono: +39 05527370
Giovedì, 04 Agosto 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.