itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Storico della Fortezza

"L’Aquila, le Chiavi, il Giglio", la millenaria storia della Fortezza di Castrocaro e del suo territori nell'esposizione permanente di reperti storici, dalla preistoria al periodo etrusco, romano, longobardo e bizantino, fino al Medioevo, al Rinascimento e oltre: selci, monili, monete, medaglie, vetri, maioliche, armi, pergamene, scritti e disegni.

Grazie allo studio di numerosi documenti manoscritti, in gran parte inediti, rinvenuti all’Archivio Segreto Vaticano e in altri importanti Archivi italiani, è stato possibile ricostruire le millenarie vicende sociali, politiche, militari e artistiche che coinvolsero la Fortezza di Castrocaro e il suo territorio, in particolar modo quelle dei secoli del Medioevo e del Rinascimento.

Il Museo è allestito al piano terra nel duecentesco Palazzo del Castellano (l’antica “Domus dei feudatari di Castrocaro), situato all’interno della Fortezza medievale. Il percorso espositivo è diviso in cinque sezioni allestite in ordine cronologico:L'antichità, Il tempo dell'Aquila, le Chiavi nel vessillo, all'insegna del Giglio, sotto il segno dei Medici. Sono in mostra anche gli interessanti reperti medievali in maiolica, rinvenuti dai volontari della ProLoco durante i restauri della Fortezza, che testimoniano una inaspettata presenza colta e raffinata tra le mura del rude maniero medievale.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Fortezza, 1
  • 47011 Castrocaro Terme e Terra del Sole - FC

Contatti

  • Telefono: +39 0543 769541
Giovedì, 21 Dicembre 2017

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.