itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Robecchi Bricchetti

Nel 1926 Luigi Robecchi Bricchetti, ingegnere ed esploratore pavese cui si deve un importante contributo allo studio della Somalia, ha donato al Comune di Pavia la propria raccolta di materiali legati alle esperienze in Africa: carnet di viaggio, libri, manoscritti, lastre fotografiche, monili, abiti, calzature, stoffe, ecc. Il Museo Coloniale, come viene chiamato al momento della nascita, si è poi ampliato di successivi nuclei, sia pure meno consistenti: il legato Giovanni Boretti – trentaquattro tra oggetti eritrei raccolti durante la sua permanenza come maggiore dell’esercito nel 1887 – e quello di Enrico Petrella – ventinove oggetti somali riportati dal giovane aviatore, morto venticinquenne a Mogadiscio nel 1921.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Viale XI Febbraio - Castello Visconteo
  • 27100 Pavia

Contatti

  • Telefono: +39 0382 33853
  • Fax: +39 0382 303028
Martedì, 17 Maggio 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.