itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Paleontologico Parmense

Le collezioni del Museo comprendono essenzialmente reperti malacologici che documentano la storia paleoambientale e paleoecologica dell'Emilia occidentale attraverso le faune a molluschi dal Neogene (circa 23 milioni di anni fa) in poi. Nel Museo sono inoltre conservati resti di vertebrati provenienti dalle stesse aree e reperti di diversa eta' e provenienza (pesci eocenici di Bolca, pesci del Giurassico di Sohlenhofen, graptoliti del Paleozoico sardo, ecc.) per lo piu' utilizzati a scopi espositivi. Considerando che l'Emilia occidentale rappresenta un'area chiave per lo studio dell'evoluzione climatica e geologica del Bacino del Mediterraneo, si puo' facilmente capire come l'importanza di alcune collezioni malacologiche trascenda il valore scientifico locale, oltre che storico.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Dip. di Scienze della Terra
  • Parco Area delle Scienze
  • 43100 Parma

Contatti

  • Telefono: +39 0521 905367
Venerdì, 27 Maggio 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.