itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Naturale e delle Miniere d'Asfalto

L’area museale si suddivide in tre sezioni: l’area della Tabuna, dove ancora vengono prodotti cemento e mattonelle d’asfalto; l’area di Castelluccio e del Parco Naturalistico del fiume Irmino, dove è possibile visitare miniere e fabbricati rurali; il collegamento nord-sud fra le due aree.

Il visitatore ha quindi l’opportunità di visitare i luoghi di estrazione della pietra pece, da cui asfalto e bitume sono stati ricavati fin dall’antichità, e utilizzati per millenni per ottenere materiale da costruzione, da pavimentazione o per realizzare opere d’arte. In zona Streppenosa è possibile visitare un traliccio e una caldaia per la produzione di vapore risalenti al periodo fra le due Guerre Mondiali, suggestivi reperti di archeologia industriale. Le miniere e l’area protetta circostante hanno anche una valenza speleologica e naturalistica.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Piazza Giacomo Matteotti, 11 - Contrada Tabuna
  • 97010 Ragusa

Contatti

  • Telefono: +39 0932 622150
Mercoledì, 20 Luglio 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.