itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Lapidario Romano

La sezione romana del Museo si è arricchita di un suggestivo percorso costituito dalle testimonianze monumentali delle necropoli di Mutina venute in luce dal secondo dopoguerra ad oggi. Nel piano terra del Palazzo dei Musei è stato infatti inaugurato nel 2002 il Lapidario Romano dei Musei Civici che espone materiali provenienti dai rinvenimenti effettuati nelle aree esterne al perimetro della città romana occupate in età imperiale da necropoli monumentali.

Particolarmente rilevanti sono le testimonianze relative alle aree sepolcrali che si estendevano lungo la via Emilia a est della città, come la monumentale ara funeraria del centurione Clodio. Dalla stessa zona provengono anche il frammento con raffigurazione di prora di nave, forse appartenente ad un comandante di flotta di età augustea, e le stele funerarie del tonsor Lucius Rubrius Stabilio e del tintore di tessuti Caius Purpurarius Nicephor.

Nel complesso i materiali esposti attestano con la loro importanza la ricchezza raggiunta da Mutina e attraverso i messaggi tramandati dalle epigrafi allargano il già pur vaso patrimonio di conoscenze sul tessuto sociale della città.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Viale Vittorio Veneto, 5 - Arsenale Ducale
  • 41100 Modena

Contatti

  • Telefono: +39 059 2033100
  • Fax: +39 059 2033100
Sabato, 16 Aprile 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.