Museo Geomineralogico e del Caolino

Il museo nasce nel 2006 per la conservazione della memoria dell’archeologia industriale-mineraria dell’Alto Vicentino attraverso fotografie, reperti e campioni. Le sale espositive narrano la storia geomineraria del territorio e attestano l’attività del Gruppo Mineralogico Scledense, sorto nel 1973.

Si struttura in due sezioni, la prima comprende un settore dedicato alla litologia del territorio, un secondo settore di mineralogia sistematica, un angolo delle curiosità ed infine una collezione di minerali del territorio.

Nella seconda sezione si può approfondire, attraverso fotografie, testi e materiali vari, la storia del Caolino, della sua estrazione e della sua lavorazione.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Rovereto, 21
  • 36015 Schio - Vicenza

Contatti

  • Telefono: +39 349 2848611
Mercoledì, 25 Settembre 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.