itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo Ferroviario di Puglia

Nei capannoni rotabili, sono esposti 31 rotabili tra locomotive, carri e carrozze, più 5 mezzi di servizio (la gran parte sono di proprietà dell'Aisaf): dalle anziane locomotive a vapore del 1911 ai locomotri elettrici da treno e da manovra (1932, 1966), alla trazione diese rappresentata da vari tipi di loco-trattori da manovra (1932, 1956). E ancora, carrozze passeggeri costruite negli anni '30 e convertite in treno-ospedale nel corso del secondo conflitto mondiale; il convoglio d'epoca "Salento Express" costituito da un locomotore del 1959, due carrozze e un bagagliaio. Mentre sui binari all'esterno dei capannoni sostano altri rotabili: una carrozza cellulare della FS (1954) per il trasporto dei detenuti; il treno dell'acqua con i carri cisterna; sei carri merci di vario tipo; quattro mezzi di servizio di varie epoche: un quadriciclo a pedali (1920), una jeep su rotaia Fse (1948), due draisine FS (1959, 1965).

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Via G. Codacci Pisanelli, 3 - ex Squadra Rialzo
  • 73100 Lecce

Contatti

  • Telefono: +39 335 6397167
Giovedì, 01 Ottobre 2015

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.