itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo di Muggia e del Territorio

L'esposizione si compone di tre sezioni distinte, corrispondenti ai tre piani del museo. Il piano terreno propone, attraverso foto, carte e testi, la rappresentazione del territorio con particolare riferimento alla componente storica.

Al primo piano viene illustrata la storia dell'area qui considerata, dall'eneolitico al medioevo (cioè circa dal III millennio a. C. al XIV sec. d. C.), attraverso la lettura dei manufatti frutto delle raccolte di superficie effettuate soprattutto tra gli anni Cinquanta e Sessanta di questo secolo. Per facilitare la lettura, i materiali sono stati disposti secondo una sequenza cronologica e sono stati distinti in sei fasi caratterizzate da colori diversi: giallo per l'eneolitico e l'età del bronzo antico, arancio per l'età del bronzo medio, recente e finale 1, rosso per l'età del bronzo finale 2 e l'età del ferro, azzurro per l'età della romanizzazione, blu per quella romana ed infine verde per il medioevo.

Il secondo piano è interamente dedicato all'illustrazione dei dati desunti dagli scavi condotti dalla Soprintendenza a partire dagli anni Ottanta sul monte Castellier (Elleri). Si tratta di un sito di straordinaria importanza, frequentato senza soluzione di continuità dall'età del bronzo antico all'epoca romana.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Calle Oberdan, 14
  • 34015 Muggia - Trieste

Contatti

  • Telefono: +39 040 3360340
Giovedì, 26 Maggio 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.