itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo dello Spazzacamino

Al piano terreno, si presenta un’esposizione di attrezzi, abiti, opere pittoriche che ricostruiscono la storia e il significato del mestiere del fumista, anche nel contesto dell’emigrazione vigezzina.

Un armadio a vista raccoglie i doni che gli spazzacamini portano da tutta Europa in occasione dell’annuale raduno internazionale che si tiene ogni primo fine settimana di settembre: comignoli in terracotta di varie fogge e misure, stufe d’epoca, vetrate e insegne di vecchie botteghe aperte dagli spazzacamini vigezzini in Olanda o in Germania, fotografie in bianco e nero dei primi anni del Novecento.

Al primo piano, il museo offre un percorso multisensoriale da effettuare con cuffie, dal taglio fortemente emotivo: il visitatore entra in una canna fumaria orizzontale, ascolta il rumore del riccio e della raspa, rivive la malinconica miseria dei piccoli spazzacamini, infila la testa all’interno di un camino e infine, come esperienza di contrasto, è coinvolto nell’epopea delle famiglie vigezzine che, praticando questo mestiere, hanno raggiunto la ricchezza.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Piazza Risorgimento, 28
  • 28857 Santa Maria Maggiore - VB

Contatti

  • Telefono: +39 0324 905675
  • Fax: +39 0324 905675
Venerdì, 29 Novembre 2013

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.