itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo delle Cere di Roma

II Museo delle Cere è stato fondato nel 1958 da Fernando Canini, che dopo aver visitato i musei delle cere di Londra e Parigi decise di donare, anche alla città di Roma, un'analoga mostra che ponesse la capitale italiana in linea con le capitali europee d'oltralpe. La raccolta è la prima in Italia e la terza in Europa per importanza e numero dei personaggi rappresentati.

Fra le scene e i personaggi più celebri vi sono Napoleone Bonaparte che viene incoronato imperatore a Notre Dame, dal mondo letterario si riconoscono le cere di Oscar Wilde e Giacomo Leopardi, mentre della politica internazionale Stalìn, Winston Churchill, Roosvelt e Mao Tse Tung. Fra artisti e musicisti vi sono Strauss, Toscanini, Verdi, Wagner, Puccini e Leonardo da Vinci, Goya e Picasso. Sono presenti anche i calciatori rappresentativi della nazionale Italiana campione del mondo nel 2006 Francesco Totti e Alessandro Nesta. Per quanto riguarda il cinema sono stati riprodotti gli artisti simbolo della nostra cultura come Alberto Sordi e Nino Manfredì. Alcuni tra questi personaggi indossano i loro vestiti originali.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Piazza SS. Apostoli, 68/A
  • 00187 Roma

Contatti

  • Telefono: +39 06 6796482
Martedì, 12 Aprile 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.