itzh-CNenfrdeiwjaptrues


Museo delle Armi e della tradizione Armiera

Il percorso museale si snoda su due livelli. La prima parte è dedicata all’evoluzione storica delle armi, rappresentata mediante significativi esemplari delle più importanti tipologie di manufatti.

Una rassegna che, senza dimenticare esempi di armi bianche ed armature, si concentra sulle armi da fuoco, a partire dal ‘500. Il percorso illustra e testimonia, in un ricco excursus di esemplari, le armi da difesa, da caccia, d’impiego militare ed il loro funzionamento. Una particolare attenzione è riservata ai prototipi ed ai modelli che hanno costituito momenti di profonde innovazioni tecnologiche.

Il secondo livello contiene una significativa sezione didattica che, con l’ausilio di modelli e filmati, rende accessibile la storia dei processi tecnologici inerenti la lavorazione delle armi, la riscoperta di antiche tecniche e dimenticati processi di lavoro, affinati da esperienze secolari.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via XX Settembre - Villa Mutti Bernardelli
  • 25063 Gardone Val Trompia - Brescia

Contatti

  • Telefono: +39 030 831574
Martedì, 18 Giugno 2019

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.