itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo della Regina

Sezione Archeologica
Si passa ai resti della prima romanizzazione attestata da una piccola discarica, rinvenuta lungo la foce del Conca, che ha restituito prevalentemente anfore, ma anche altro materiale ceramico. Si ha così una breve esemplificazione del vasellame di uso più frequente per i romani. Segue la descrizione della rete viaria romana, tra cui risalta la Flaminia, la strada che collegava Roma a Rimini, passando per Pesaro. E proprio la posizione di Cattolica, esattamente a metà strada fra Rimini e Pesaro, unita ai resti archeologici, ha permesso di ipotizzare in questo luogo la presenza di una mansio, cioè una sorta di albergo attrezzato per l’ospitalità dei viaggiatori e il cambio dei cavalli. Dagli hotel romani si passa alle residenze dei romani, assai povere a Cattolica. È comunque possibile capire in che modo venissero costruite, arredate, e decorate le abitazioni, nonché vedere scorci di vita quotidiana ai tempi dei romani, vita quotidiana che si esemplifica nell’alimentazione, nella cura personale, e negli scambi commerciali.

Sezione Marinaresca
In questa sezione vengono llustrati i cantieri navali,  con la progettazione e costruzione delle tipiche barche adriatiche. Si prosegue descrivendo i vari metodi di pesca con gli strumenti in uso fino all'epoca della motorizzazione, e naturalmente anche i problemi legati alla pesca e al commercio. Particolare attenzione è rivolta alla vita dei marinai e delle loro donne, alla loro religiosità e socialità, sempre con uno stretto riferimento alla storia e alla realtà locali.

Si consiglia di verificare gli orari di apertura sui siti web dei musei prima della visita.

Indirizzo

  • Viale Giovanni Pascoli, 23
  • 47841 Cattolica - Rimini

Contatti

  • Telefono: +39 0541 966577
  • Fax: +39 0541 967803
Sabato, 06 Febbraio 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.