itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo del Sigillo

Il Museo del sigillo offre ai visitatori una tra le più complete collezioni sfragistiche. Ricca di oltre millecinquecento sigilli originali di varie epoche che vanno dal IV millennio a.C. sino ai giorni nostri, la collezione si pone l’obiettivo di mostrare al visitatore lo sviluppo delle impronte nella storia della civiltà. Dai numerosi reperti provenienti dall'asiatica Mezzaluna fertile, dove questi strumenti fecero la loro prima comparsa, si passa alle matrici-amuleto egiziane in pietra o ceramica, agli anelli sigillo di epoca romana, agli esemplari medievali, rinascimentali, barocchi, neoclassici e floreali. Non mancano esemplari provenienti dall'America Precolombiana, Cina, Giappone e da aree di influenza islamica. Una sezione particolare è dedicata a manufatti Lalique e Fabergé.

La Palazzina delle arti "L.R. Rosaia" è un edificio del 1924 progettato in stile neomedievale dall'architetto Franco Oliva nella storica via del Prione alla Spezia. Dal 2000 l'edificio ospita il Museo civico del sigillo e la Biblioteca speciale di Storia dell'Arte e Archeologia.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via del Prione, 236
  • 19121 La Spezia

Contatti

  • Telefono: +39 0187 778544
Mercoledì, 30 Maggio 2018

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.