itzh-CNenfrdeiwjaptrues

Museo del Giocattolo

Il Museo ha sede nel Centro Culturale Polifunzionale "G. Arpino", in via Guala 45: qui è esposta la collezione "Quasi per Gioco" - estremamente importante per quantità e qualità di pezzi (più di mille, dalla fine del '700 agli anni '60 del '900, molti dei quali unici) - di proprietà dell'antiquario braidese Michele Chiesa che ha deciso di affidarla al Comune di Bra. Per renderla più fruibile ad un maggior numero di visitatori.

Il nuovo originale allestimento è diviso in 6 sale: Prima infanzia, Bambole, La scuola, Giochi maschi- li, Aerei e mezzi a pedale, Teatrini e Burattini. La raccolta comprende non solo prodotti industriali o artigianali ma anche giocattoli di produzione familiare e/o popolare con caratteristiche peculiari per la storia del gioco, arricchita inoltre da altro materiale (fotografie, libri, cartoline, piccoli arredi, rari fumetti ed altro ancora) collegati al mondo dell'infanzia. Le visite sono sempre guidate e la ludovisita ed i laboratori sono gestiti da ludotecari professionisti.

Si consiglia di verificare la corrispondenza degli orari di apertura contattando direttamente la struttura.

Indirizzo

  • Via Guala, 45 - Centro Culturale "G. Arpino"
  • 12042 Bra - Cuneo

Contatti

  • Telefono: +39 0172 413049
  • Fax: +39 0172 433735
Lunedì, 19 Settembre 2016

Scrivi una recensione

Non usare questo form per contattare la struttura.